SFAGNO – QUALITA’ PREMIUM
Lo sfagno è uno dei migliori alleati degli appassionati di giardinaggio e in particolare del coltivatore di orchidee e di piante carnivore. Si tratta di un genere di muschio appartenente alla famiglia delle Sfagnacee, è possibile trovarlo in natura nelle caratteristiche sfagnere, una sorta di tappeto vegetale attivo costituito da ampie colonie di questa pianta in acquitrino o in palude.

La struttura dello sfagno determina un vero e proprio tessuto acquifero e agisce come una spugna, assorbendo e trattenendo l'umidità al suo interno. Con l'invecchiamento le parti inferiori della pianta (i cauli) muoiono e marciscono costituendo il substrato di crescita per i rami giovani che si moltiplicano continuamente, dando origine a nuovi individui. Lentamente ma incessantemente queste piantine si sviluppano e rinnovano a partire dalla base verso la testa della pianta.

Lo sfagno costituisce l’ambiente ideale per molte specie di piante, dalla simbiosi con alcuni tipi di batteri (lo sviluppo di organismi funginei o infezioni batteriche rimane inibito) origina la sua tipica caratteristica antimicotica e batteriostatica che consente di creare un ambiente ideale per la crescita di molte specie di piante, per l’attecchimento delle talee e per far germinare i semi, anche i meno fertili.

sfagno_ortisgreen.jpg

CARATTERISTICHE

  • muschio filamentoso originario del Sud del Cile 100%
  • 100% naturale e biodegradabile
  • qualità premium, essicato all’aria aperta
  • fibre lunghe
  • forte potere assorbente (fino 20 volte il suo peso)
  • inodore
  • ph. compreso tra 4 e 5
  • contiene minerali e oligominerali (N-P- K-Fe- Mn)
  • proprietà antibatteriche e antibiotiche
  • ciclo di vita lungo, è riutilizzabile
  • non sviluppa ovo-deposizione di insetti
sfagno_ortisgreen.jpg

BENEFICI

  • mantiene la corretta umidità per le radici
  • non richiede numerose innaffiature
  • l’acqua in eccesso non viene assorbita
  • sempre ossigenato, non provoca asfissia radicale

USATO PER

  • substrato per verde verticale
  • cura di piante malate
  • orchidee
  • bromelie
  • bonsai
  • arbusti ed Erbacee
  • piante perenni e carnivore
  • zone umide per rettilari

In questo video spieghiamo come utilizzare lo sfagno per realizzare un quadro vegetale HOH!.

Disponibili in diversi formati e pesi